Menu
A+ A A-

Paolo Canuto

Conduceva una vita semplice e tranquilla finché non rispose “perché no” alla richiesta di un amico a partecipare a uno stage teatrale per principianti, nel 2005.
Da allora ha partecipato a svariati laboratori e workshop con formatori del calibro di Silvia Gribaudi, Vasco Mirandola, Fabio Mangolini, Teatro Del Lemming, e ha maturato esperienza in diversi campi come clown di corsia e come corista e solista gospel, ma è l’improvvisazione teatrale con l’Associazione Culturale CambiScena, della quale è membro del direttivo, a essere il centro della sua passione dal 2008. Si forma tra gli altri “maestri improvvisatori” con la compagnia bolognese Teatro a Molla (Antonio Contartese, Luca Gnerucci, Antonio Vulpio), Patti Stiles, Omar Galvan, la compagnia romana I Bugiardini, Carles Castillo, Yann Van der Branden, Jill Farris.
Dal 2010, attore e tecnico in numerosi spettacoli di improvvisazione teatrale (“Imprò”,“TJ”“Mosaico”,“On Demand”, “Prova Generale” “Director’s Cut”) per l’Associazione Culturale CambiScena.
Torna in alto