Menu
A+ A A-

Andrea Masiero

Claudia Gafà Claudia Gafà

Sul palco dal 1997, è docente di improvvisazione teatrale dal 2012 per la compagnia padovana Cambiscena e per l’associazione nazionale Improteatro, presso la quale egli stesso si è formato a partire dal 2005.
Ha seguito gli insegnamenti di alcuni tra i migliori improvvisatori italiani e internazionali, tra cui Antonio Vulpio, Luca Gnerucci, Antonio Contartese, Patti Stiles, Sean McCann, Per Gottfredsson.
Con Lucio Bustaffa e Claudia Gafà è ideatore del format “MARIO”.
Ha studiato inoltre con Raul Iaiza, assistente alla regia di Eugenio Barba di Odin Teatret (training attoriale), Ascanio Celestini, Laura Curino e Andrea Pennacchi (teatro di narrazione), Ted Keijser (clownerie), Nora Fuser (studio della maschera), Anna Meacci (studio del personaggio), Matteo Belli (uso della voce).
Ha seguito poi i corsi di teatro di Bel.Teatro con Roberto Innocente e TPR, Teatro Popolare di Ricerca, con Lorenzo e Pierantonio Rizzato. Si occupa anche di prosa e cabaret con la compagnia Teatro dei Curiosi di Vigonza (PD), per la quale tiene corsi di teatro e organizza rassegne teatrali. Per il cabaret è autore di gran parte dei testi.
Ha portato in scena, oltre che testi suoi, anche spettacoli di Ruzante, Cechov, Campanile e Neil Simon.
Tra il 2007 e il 2008 è stato autore e interprete di numerose puntate del programma radiofonico “Tequila Cabaret”, andato in onda su Radio Sorriso.  
Si esibisce anche come lettore in serate di reading e presentatore per manifestazioni ed eventi pubblici e privati (sfilate di moda, galà di danza, serate di premiazione, ecc…).
Come autore nel 2012 risulta primo classificato con l’atto unico “El tòco che manca” al concorso Corti Teatrali Veneti indetto da Accademia del Teatro in Lingua Veneta, andato poi in scena al Festival del Teatro di Serravalle per la regia di Toni Andreetta.
Nel 2014 lo stesso atto unico si trasforma in spettacolo teatrale completo col titolo “Uomini con la valigia” e, nel novembre dello stesso anno, vince il primo premio come miglior spettacolo al concorso “Grotta Azzurra” di Orgiano (VI).  E’ inoltre autore di vari adattamenti teatrali, tra cui “Trascurabili malintesi” (2014), testo tratto dagli atti unici di Anton Cechov e “Nesuno xè perfeto” (2015), libero adattamento in lingua veneta de “Il tacchino” del francese Feydeau.

 

 

Altro in questa categoria: « Claudia Gafà L'ORGANIGRAMMA »
Torna in alto

Cambiscena utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per permettere la prenotazione agli eventi. Proseguendo nella navigazione acconsenti l'utilizzo dei cookie.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta cliccando qui.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.